Bimba insultata al parco Disney: 'Sei nera'. E lei si strofina la pelle per 'farla diventare bianca'

Una donna è stata molto crudele nei confronti di una bambina di 3 anni in un parco giochi. Le avrebbe detto: “La principessa Elsa non è nera come te”.

Bimba insultata al parco Disney: ‘Sei nera’. E lei si strofina la pelle per ‘farla diventare bianca’

Sembra incredibile la vicenda di cui è stata protagonista Samara Muir, una bimba con la carnagione scura che si trovava a Melbourne, all’interno di un parco giochi Disney. La bambina di 3 anni si era vestita da principessa Elsa. Era molto graziosa, ma qualcuno è stato davvero crudele con lei. Mentre era in fila, per salire su una giostra, le sono state rivolte delle parole davvero cattive. Una donna le ha detto: “La principessa Elsa non è nera come te”. Le parole hanno scosso molto la bambina, che ha iniziato a strofinarsi la pelle, speranzosa di schiarirla.

La madre di Samara ha chiesto spiegazioni alla donna e questa le avrebbe risposto in modo repentino: “Mia figlia è bianca, non è nera e brutta come la tua”. La madre di Samara ha dovuto poi rassicurare la sua bambina, che dopo quello spiacevole episodio ha iniziato a lavarsi tutti i giorni con il sapone, sperando di diventare bianca.

Parole di Giorgio Rini

Giorgio Rini è stato collaboratore di Nanopress dal 2014 al 2017, occupandosi principalmente di politica, cronaca e spettacoli.

Da non perdere