Beverly Hills 90210, reunion del cast: il messaggio per Shannen Doherty

Beverly Hills 90210, reunion del cast: il messaggio per Shannen Doherty

Reunion per il cast di Beverly Hills, 90210: manca Shannen Doherty, ma via Instagram e dal palco gli attori della celebre serie tv si ricordano della loro amica, impegnata in una battaglia contro il cancro al seno, e le mandano un messaggio pieno di affetto. Galeotto è stato il REWind Con di Bloomingdale (Chicago, Illinois), in scena sabato, nel quale il cast – erano presenti Tori Spelling, Jennie Garth, Jason Priestley, Gabrielle Carteris, Christine Elise e Vincent Young – ha incontrato i fan e firmato autografi.

A ventisei anni dal debutto, il cast di Beverly Hills 90210 si ritrova, senza Shannen Doherty: l’attrice ha un cancro al seno e sta combattendo contro la malattia, e qualche settimana fa aveva annunciato che da ottobre si sarebbe dovuta sottoporre alle radiazioni.

Leggi: Shannen Doherty: ‘Il cancro forse si è esteso, continuo la lotta’

Ma dal REWind Con di Bloomingdale, dove il cast di Beverly Hills 90210 ha celebrato la reunion, gli attori presenti (Tori Spelling, Jennie Garth, Jason Priestley, Gabrielle Carteris, Christine Elise e Vincent Young) non si sono dimenticati di Shannen Doherty: Jennie Garth, aka Kelly, arci-nemica del personaggio di Brenda, ha condiviso una foto su Instagram con la scritta “Combatti come Brenda“, rivolgendo ringraziamenti alla sorella spirituale, la donna più forte che abbia mai conosciuto. L’attrice ricorda di essersi sentita minacciata dalla determinazione della Doherty, mentre ora la ammira anche perché Shannen le ha insegnato moltissimo sulla necessità di farsi valere e non avere paura del suo potere, dicendosi grata di essere stata – e di essere – sua amica.

Leggi: Shannen Doherty su Instagram: si rasa a zero per la chemio

Alla reunion di Beverly Hills 90210 ha reso omaggio a Shannen Doherty anche Luke Perry, indimenticato interprete di Dylan Mckay, secondo cui nessuno dei presenti sarebbe stato presente al REWind Con di Bloomingdale senza Shannen, definita un agnello sacrificale per molti dei problemi, una persona i cui contributi sono stati ridotti al minimo: ‘Ma lei ha un ruolo enorme nel successo di Beverly Hills 90210 – ha detto l’attore – e mi ha insegnato molto‘.

Leggi: Beverly Hills 90210, i retroscena della serie in un film tv di Lifetime

Parole di Fulvia Leopardi

Fulvia Leopardi è stata collaboratrice di Nanopress dal 2014 al 2018, occupandosi principalmente di temi relativi all'ambito dello spettacolo, della televisione, della cultura.

Da non perdere