Il Benevento torna in Serie A, la cavalcata da record della squadra di Inzaghi

I campani, grazie al successo contro la Juve Stabia, ottengono la matematica promozione in Serie A con numeri da record e preparano già la prossima stagione

Continua a leggere

Il Benevento torna in Serie A,  la cavalcata da record della squadra di Inzaghi

Foto Getty images | di Francesco Pecoraro

Ora è ufficiale: il Benevento di Filippo Inzaghi è ufficialmente in Serie A. Alle “streghe” è bastata la vittoria per uno a zero contro la Juve Stabia, per festeggiare con largo anticipo il ritorno in Serie A. A decidere il match è stata la rete di Marco Sau, che ha dato il via a festeggiamenti che si sono prolungati fino a tarda notte.

Continua a leggere

Continua a leggere

Una promozione da record e la promessa di Vigorito

Il ritorno in Serie A del Benevento è un vero e proprio record: nessuna squadra di Serie B, infatti, era mai riuscita a festeggiare tale traguardo con ben sette giornate di anticipo nell’era dei 3 punti a vittoria. La squadra giallorossa ha dominato giocando un calcio bello, efficace e solido, che ha coniugato la straordinaria solidità difensiva alla capacità di schierare in campo, tutti insieme, i giocatori dalla maggiore propensione offensiva di una rosa incredibilmente ricca di talento e personalità. Prima del match che avrebbe potuto (e che alla fine ha visto il Benevento tornare in A) sancire il traguardo da record, è intervenuto anche il presidente del club, Oreste Vigorito, che ha dichiarato: “Alla prima partita in casa tutti entreranno gratis“, per evitare assembramenti di tifosi intendi a festeggiare la promozione.

Subito sul mercato per programmare la Serie A

Neanche il tempo di festeggiare la promozione nel campionato di massima serie che la società ha già iniziato a muoversi sul mercato. Il dirigente sportivo Pasquale Foggia, infatti, si sta già guardando attorno. L’obiettivo è quello di costruire una rosa in grado di garantire la possibilità di poter puntare alla salvezza. Fondamentale sarà imparare e ricordare gli errori del passato, in modo da non ricadere negli stessi. Nelle prossime ore dovrebbe arrivare l’ufficialità del difensore Kamil Glik dal Monaco. Il centrale di difesa, ex Torino, potrebbe rappresentare un innesto importante per il reparto difensivo.

Continua a leggere

Continua a leggere

Nanopress ti aspetta su telegram

Nanopress è su Telegram. Vieni a scoprire il nostro canale, ricco di notizie e approfondimenti. Unisciti a noi!

Parole di Redazione

Da non perdere