Bagnoli: il 2018 sarà l'anno delle bonifiche

Domenico Arcuri

Il 2018 sarà l’anno delle bonifiche per Bagnoli. Così ha chiarito Domenico Arcuri, amministratore delegato di Invitalia, a margine della conferenza stampa svoltasi in Prefettura a Napoli subito dopo la cabina di regia su Bagnoli svoltasi alla presenza del ministro De Vincenti, del sindaco De Magistris e del governatore De Luca. “Nessuna dichiarazione di intenti, il 2018 sarà l’anno delle bonifiche” ha detto senza mezzi termini l’ad Invitalia.

L’amministratore delegato di Invitalia, Domenico Arcuri, in occasione della conferenza stampa svoltasi in Prefettura a Napoli al termine della cabina di regia su Bagnoli ha chiarito che la bonifica di Bagnoli sta per partire.

“Inizieremo l’attività di bonifica della rimozione integrale dell’Eternit e dell’amianto sotto la superficie del sito di Bagnoli – ha spiegato Arcuri – e questa sarà la prima attività di bonifica a terra che termineremo, auspicabilmente, nel 2018”.

“La rimozione dell’Eternit e dell’amianto darà il via alla vera grande bonifica su Bagnoli, la stessa che aspettiamo da 25 anni”, ha concluso l’amministratore delegato di Invitalia.

In collaborazione con AdnKronos

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere