Autista Atac aggredito da tre ragazzi sul bus per un rimprovero

autista-atac-aggredito-per-rimprovero

L’autista di un bus ATAC è stato picchiato da tre ragazzi in corso Vittorio mentre prestava servizio su una vettura. L’uomo, 47 anni, aveva semplicemente rimproverato i giovani che, probabilmente ubriachi, stavano dando fastidio agli altri passeggeri. La risposta dei ragazzi è stata immediata, l’hanno circondato, trascinato fuori dal mezzo e malmenato procurandogli la rottura del setto nasale e altri traumi guaribili in 25 giorni.

Questa aggressione all’autista dell’Atac che guidava il bus della linea N5 si aggiunge alla lista di casi analoghi che ogni anno si registrano a Roma come in diverse città d’Italia.

Il caso resta al vaglio degli inquirenti che hanno avviato le indagini per cercare i tre responsabili dell’aggressione all’autista ATAC. La polizia spera di trovare elementi utili alla ricostruzione dell’accaduto anche attraverso le immagini delle telecamere di sicurezza poste lungo il percorso dell’autobus.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere