Assisi, uomo stacca pezzo d'orecchio a un ventenne dopo averlo preso a pugni

Ebola, italiano contagiato: paziente verso lo Spallanzani

A Bastia Umbra, nelle vicinanze di Assisi un giovane ventenne è stato picchiato. Il suo aggressore gli si è scagliato contro con una tal violenza da staccargli un pezzo d’orecchio a morsi. L’episodio risale a venerdì 9 settembre, la vittima stava giocando a ping pong all’interno di un locale del comune umbro quando un uomo si è avventato su di lui prendendolo a pugni e a morsi.

La vittima si è subito fatta portare al pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia, dove è ricoverata con un ematoma alla testa, punti sul labbro e il danno all’orecchio. All’origine del folle gesto potrebbe esserci la gelosia. L’aggressore dopo aver picchiato il ragazzo e colpito con forza un orecchio, si è avventato anche sull’altro staccando un pezzo a morsi.
Su quanto accaduto stanno indagando i carabinieri coordinati dal maggiore Sivori. Il 20enne aggredito è stato sottoposto a diversi accertamenti in particolare per valutare la gravità dell’ematoma e dovrà rimanere sotto osservazione per una quarantina di giorni.

Parole di Chiara Podano

Chiara Podano è stata collaboratrice di Nanopress dal 2016 al 2019, occupandosi principalmente di spettacoli, televisione, gossip, celebrities.

Da non perdere