Anziana cade per strada, lui la soccorre e le ruba 1400 euro

anziana

Una donna di 74 anni di Pordenone è rimasta vittima di un rapinatore che, con la scusa di aiutarla dopo essere caduta per strada, l’ha accompagnata a casa per accertarsi che stesse bene. Ma poi, nel tragitto, l’uomo dalla mano lesta le ha sottratto il portafoglio che era in borsa, al cui interno erano custodite diverse banconote per un totale di 1400 euro.

I fatti risalgono allo scorso 29 aprile. L’anziana donna, appena all’interno della sua abitazione, ha scoperto subito che nella borsa non c’era il suo portafoglio e ha capito di essere stata rapinata dal finto buon samaritano.

E’ scattata immediatamente la denuncia e la polizia ha individuato il responsabile, un 35enne domiciliato a Pordenone ma residente in provincia di Bari. L’uomo, portato in Questura, ha confessato il furto e si è detto pronto a restituire il bottino alla legittima proprietaria. Il denaro è stato dunque riconsegnato alla signora.

Per lui, invece, è scattata la denuncia a piede libero per furto aggravato.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere