Antonello Venditti accende una sigaretta sul palco del Salone del Libro

Antonello Venditti si accende una sigaretta sul palco durante l'intervento al Salone del Libro di Torino.

Antonello Venditti al Salone Internazionale del Libro di Torino

Da buon provocatore notoriamente riconosciuto, Antonello Venditti accende una sigaretta sul palco del Salone del Libro di Torino, in barba alle norme vigenti sul fumo nei locali pubblici. L’episodio era stato programmato in collaborazione con i Vigili del Fuoco per evitare il pericolo di incendi, ma la gag ha comunque fatto il suo effetto. La sala era gremita per l’intervento del cantante, prontamente immortalato in video durante questo anomalo fuori programma. Venditti ha rivendicato il ‘permesso ad honorem‘ di concedersi la tanto amata sigaretta, ironizzando sul fatto di essere rimasto uno dei pochi ad indulgere nel vizio del fumo, insieme a Camilleri e Pannella.

Antonello Venditti al Salone Internazionale del Libro di Torino

Non sembrano essere rimasti particolarmente sconcertati i presenti al discorso di Antonello Venditti, che si è accesso una sigaretta direttamente sul palco del Salone del Libro di Torino. Il cantante romano, irriducibile del fumo, è parso decisamente a suo agio, affiancato com’era da un volontario dei pompieri, e con la sua sfrontata ironia ha fatto alzare dalla platea diverse risatine complici. Una volta preso possesso del pianoforte per cantare Notte prima degli esami il suo piccolo strappo alla regola sembrava già dimenticato senza troppo sforzo, ma nell’era di internet niente sfugge e il video dell’impertinenza di Antonello è già diventato un cult.

Parole di Eva Cabras

Eva Cabras è stata collaboratrice di Nanopress dal 2015 al 2017, occupandosi principalmente di spettacoli, musica, personaggi e programmi televisivi.

Da non perdere