Allarme listeria, è allerta alimentare: questo amato prodotto contiene batteri

È allarme listeria e dobbiamo fare tutti attenzione a questo prodotto ricco di batteri. È allerta alimentare: ecco tutto quello che bisogna sapere.

listeria lotto wurstel
pericolo listeria lotto supermercato – nanopress.it

È allerta alimentare in Italia per listeria su alcuni prodotti ritirati dal Ministero della Salute o dall’azienda stessa produttrice. Bisogna fare un attimo di attenzione e cercare di acquistare i prodotti che andremo ad elencare o comunque seguire sempre le indicazioni di preparazione indicate sulla confezione. Proviamo a fare chiarezza?

Che cos’è la Listeria

La listeriasi è una patologia che si scatena a causa del batterio Listeria Monocytogenes, diffuso in natura e tra gli animali selvatici oltre che domestici. Questo batterio è Gram Positivo ed è una malattia presente in ogni parte del mondo.

Listeria allarme

Si verifica in maniera saltuaria e la sua incidenza nelle aree urbane non è così comune. L’infezione può essere determinata anche da un prodotto che viene consumato, per inalazione oppure con un contatto diretto con soggetti infetti. Ci sono dei casi in cui le donne possono anche avere il batterio tra la flora batterica vaginale trasmettendo l’infezione con un rapporto sessuale.

Allarme listeria in Italia: qual è il prodotto da non consumare

In Italia c’è allarme listeria per un prodotto in particolare, anche se non sono tutti quanti pericolosi e occorre fare chiarezza. Si parla dei wurstel che vengono conservati in frigorifero, con una sigla e data di scadenza al 5 dicembre 2022.

È stato il Ministero della Salute a segnalare dei casi di listeria in Italia a seguito di una serie di controlli che sono durati diversi mesi. Il prodotto che è stato messo sotto la lente di ingrandimento è quello dell’azienda Agricola 3 Valli (collegata anche alla produzione dei wurstel del noto brand Wudy Aia).

Tutte le persone che consumano questo prodotto alimentare e ne ha una scorta in casa, deve conoscere bene i lotti e le informazioni in merito.

wurstel contaminati
wurstel contaminati-NanoPress.it

Sono tutte le confezioni dell’azienda Agricola 3 Valli con sigla specifica IT 04 M CE. L’azienda ha specificato che il ritiro e l’allerta riguarda questa sigla specifica con scadenza al 5 dicembre 2022 compreso. Ovviamente, non tutti i wurstel che sono stati prodotti dall’azienda in oggetto sono stati contaminati ma solo quello sopra evidenziato.

Le confezioni con queste caratteristiche sono state richiamate e non sono più sul mercato, ma è possibile che ci sia ancora qualcosa in vendita nei supermercati in Italia o che qualcuno possa avere una confezione in frigorifero.

Il Ministero della Salute chiede di fare attenzione a lotto e scadenza, proprio perché l’azienda si occupa di produrre prodotti alimentari per più aziende.

Il Ministero della Salute ha quindi deciso di attuare subito una operazione di ritiro accettata immediatamente dall’azienda per il bene dei consumatori. I wurstel dopo questa estate torrida potrebbero non essere stati conservati al meglio, per questo motivo è necessario non consumare quelli che riportano tale lotto e scadenza.

Richiamo wurstel azienda 3 valli
Richiamo wurstel azienda 3 valli-NanoPress.it