Al via il restauro di Fontana di Trevi a Roma: ma i turisti potranno continuare a visitarla

Grazie al prezioso contributo di un'importante casa di moda, sono iniziati i lavori di restauro di una tra le fontane più famose e più belle del mondo

Al via il restauro di Fontana di Trevi a Roma: ma i turisti potranno continuare a visitarla

Al via oggi i lavori di restauro di Fontana di Trevi a Roma: il gioiello settecentesco, capolavoro d’arte barocca, è stato svuotato e ripulito come ogni giorno anche stamane, ma dietro una recinzione metallica, confermando l’avvio del restauro finanziato dalla maison Fendi, in qualità di mecenate unico.

In una convenzione siglata con la Sovrintendenza capitolina nel dicembre del 2012, infatti, la famosa casa di moda ha offerto alla città di Roma un sostanzioso contributo per sostenere un progetto mirato alla conservazione e alla valorizzazione di alcune fontane storiche della capitale: non solo quella di Trevi, ma anche il famoso complesso delle Quattro Fontane, che abbelliscono l’omonimo incrocio romano tra le antiche via Pia (oggi via del Quirinale) e via Felice (oggi via Sistina).
Il restauro prevede un cantiere didattico e particolarmente innovativo che permetterà ai turisti, e non solo, di continuare ad ammirare la splendida fontana osservandola da una prospettiva completamente diversa: sarà infatti possibile attraversare un ponte panoramico allestito sopra la vasca che, accessibile dalla fine di giugno, entrerà direttamente dalla piazza fin dentro il cantiere.
Insieme al ponte, lungo tutta la recinzione, saranno allestiti anche due schermi che mostreranno le immagini dello splendido capolavoro scultoreo, insieme ad un allestimento scenografico posto al centro della recinzione che permetterà ai turisti di continuare il tradizionale lancio di monetine.
La Fontana di Trevi, uno dei simboli di Roma e del mondo, ha commentato il sindaco Ignazio Marino, tornerà a splendere insieme al complesso delle Quattro Fontane. Ringrazio per questo magnifico regalo la maison Fendi, la cui passione per l’arte e per questa città hanno reso possibile l’inizio dei lavori‘.

Parole di Caterina Padula

Giornalista pubblicista, appassionata di scrittura, mi occupo da anni di approfondimenti culturali e di informazione online. Da sempre lettrice accanita e curiosa, amo la musica, l'arte e tutto ciò che è natura.

Da non perdere