Addio a Tomas Milian: morto a 84 anni l'attore di Er Monnezza

Continua a leggere

Cerimonia apertura Roma Film Festival Red Carpet del film Soap Opera

Cerimonia apertura Roma Film Festival   Red Carpet del film Soap Opera

Continua a leggere

Continua a leggere

Pochi giorni dopo aver festeggiato il suo compleanno numero 84, è morto Tomas Milian. L’attore, nato a Cuba, a l’Avana, il 3 marzo 1933, noto per i ruoli del commissario Nico Giraldi e del furfante er Monnezza, avrebbe dovuto partecipare a ‘Keoma Rises’, western diretto da Enzo G. Castellari al fianco di Franco Nero. Residente da anni negli Stati Uniti, Milian è morto il 22 marzo 2017 a Miami. Il suo vero nome era Toma’s Quinti’n Rodri’guez Milia’n e aveva cominciato la sua carriera negli Stati Uniti, sognando di ripercorrere le orme di James Dean.

Addio a Tomas Milian: è morto a Miami l’attore cubano notissimo in Italia (di cui era diventato cittadino dal 1969). Ad 84 anni si preparava a tornare al cinema con ‘Keoma Rises’ diretto da Enzo Castellari, ma non è chiaro se abbia già registrato o meno delle scene e se quindi, in un prossimo futuro, ci sarà un suo nuovo film. Da anni Milian viveva a Miami, dove la sua carriera era cominciata. Tornava – salute permettendo – a volte in Italia: una delle sue ultime uscite italiane nel 2014, quando ricevette il Marc’Aurelio Acting Award alla carriera assegnato ogni anno dal Festival Internazionale del Film di Roma.

Continua a leggere

Continua a leggere

Nel corso della sua carriera – il primo film negli Stati Uniti nel 1957 – Tomas Milian ha interpretato tanti poliziotteschi all’italiana, negli anni Settanta e Ottanta: la fortuna è dovuta anche al doppiaggio dello scomparso Ferruccio Amendola. Tra i film più noti dello scomparso Tomas Milian, che ha fatto anche lo sceneggiatore e il cantante, Il trucido e lo sbirro e Squadra Antiscippi del 1976, La banda del gobbo del 1977, ma la star nota per i ruoli del commissario Nico Giraldi e di Er Monnezza (al secolo il ladruncolo Sergio Marazzi) ha recitato anche per Lattuada, Visconti, Antonioni e Pasolini, Abel Ferrara, Oliver Stone e Sydney Pollack, Steven Spielberg. È apparso anche in Traffic di Steven Soderbergh, pellicola vincitrice di 4 premi Oscar.

Da anni Milian viveva a Miami Beach in Florida, dove si era dedicato al teatro e al piccolo schermo; nel 2011 era tornano in Italia per girare il film Roma nuda, dove interpretava un poliziotto in pensione; nel 2010, intervistato da Da Da Da, l’attore aveva dichiarato che una volta morto avrebbe voluto essere seppellito a Roma, nella terra che gli ha regalato tanta fama.

Continua a leggere

Nanopress ti aspetta su telegram

Nanopress è su Telegram. Vieni a scoprire il nostro canale, ricco di notizie e approfondimenti. Unisciti a noi!

Parole di Fulvia Leopardi

Da non perdere