Addio a Raffaella Carrà, Mattarella: "Amata da numerose generazioni"

La morte di Raffaella Carrà raccoglie il cordoglio del mondo della politica: moltissimi i messaggi per salutare la regina della televisione

Raffaella Carrà

Foto Getty Images | Stefania D'Alessandro

La morte di Raffaelle Carrà lascia dietro di sé un vuoto difficile da colmare, e non solo nel mondo dello spettacolo. Con la sua risata inconfondibile, la sua innata spregiudicatezza e il suo assoluto senso di libertà, Raffaella Carrà era diventata una vera e propria icona della televisione italiana. La sua morte inaspettata raccoglie così il cordoglio del mondo dello spettacolo e della politica.

Mattarella: “Amata da diverse e numerose generazioni”

Ieri, dopo la notizia della scomparsa di Raffaella Carrà, è arrivato anche il messaggio del presidente Sergio Mattarella. “Sono profondamente colpito dalla scomparsa di Raffaella Carrà, un’artista popolare, amata e apprezzata da diverse e numerose generazioni di telespettatori in Italia e all’estero“, ha espresso il Presidente della Repubblica. “Volto televisivo per eccellenza ha trasmesso, con la sua bravura e la sua simpatia, un messaggio di eleganza, gentilezza e ottimismo“, ha proseguito Mattarella.

Casellati: “Il volto sorridente dell’Italia nel mondo”

Raffaella Carrà è stata il volto sorridente dell’Italia in tutto il mondo“, sono invece le parole della presidente del Senato, Elisabetta Casellati, ricordando Raffaella Carrà. “Ha fatto la storia della televisione e del costume. La sua assenza è un rumore al quale non ci abitueremo mai“, ha scritto su Twitter la presidente del Senato. Al cordoglio si è unito anche il presidente della Camera, Roberto Fico: “Raffaella Carrà resterà nel cuore di tutti noi. È stata la regina della televisione, un esempio di professionalità, creatività, garbo. Ha regalato allegria e spensieratezza. Ai suoi cari la mia più sentita vicinanza“.

Draghi: “Ha portato il nome dell’Italia nel mondo”

Non poteva naturalmente mancare il messaggio del presidente del Consiglio Mario Draghi, che ha appreso con tristezza della scomparsa di Raffaella Carrà. “Con il suo talento e la sua professionalità ha avuto un ruolo decisivo nel diffondere la cultura dello spettacolo in Italia. La sua risata e la sua generosità hanno accompagnato generazioni di italiani e portato il nome dell’Italia nel mondo“, ha detto Draghi. E ha aggiunto: “Agli amici e ai nipoti vanno le più sentite condoglianze di tutto il governo“.

Franceschini: “Una donna di grande talento, passione e umanità”

Con la scomparsa di Raffaella Carrà se ne va la Signora della televisione italiana. Una donna di grande talento, passione e umanità che ci ha accompagnato per tutta la vita. Addio Raffaella“. Così il ministro della Cultura, Dario Franceschini, ricorda la cantante e ballerina, dopo aver appreso la notizia della sua scomparsa. La ricorda anche le ministra degli Affari Regionali, Mariastella Gelmini: “Ci ha fatto emozionare, sorridere, riflettere“. E anche la ministra delle Pari Opportunità e la Famiglia, Elena Bonetti: “Un’amica nelle nostre case. Sorridente e cordiale sempre, semplice, forte, appassionata“.

Orlando: “La sua scomparsa lascia un grande vuoto”

Poi il ritratto di Andrea Orlando che ricorda Raffaella Carrà con un lungo post su Facebook. “Usciva dalla tv con due canali bianco e nero ma era già a colori“. E ricorda: “Erano i colori di un’Italia popolare e trasgressiva ma non volgare, che sapeva da dove veniva ma voleva andare avanti, voleva togliersi di dosso la polvere del moralismo e dell’ottusa censura cambiando i propri costumi“. Prosegue il ministro del Lavoro: “Un’icona della tv italiana, una persona di famiglia per intere generazioni. La sua scomparsa lascia un grande vuoto e tanta, tanta tristezza. Mi stringo al dolore dei suoi cari. Addio Raffaella, resterai per sempre nei nostri cuori“.

Salvini: “Buon viaggio Raffaella”

Buon viaggio Raffaella, il tuo splendido sorriso ci accompagnerà sempre!“, afferma Matteo Salvini, commentando la notizia della scomparsa di Raffaella Carrà, icona della musica italiana. Anche Silvio Berlusconi si unisce ai messaggi di cordoglio: “Raffaella Carrà è stata uno dei simboli della televisione italiana, forse il personaggio più amato. Con i suoi programmi ha saputo parlare a generazioni molto diverse, avendo la capacità di rimanere sempre al passo coi tempi e senza mai scadere in volgarità“.

Meloni: “Non ti dimenticheremo”

L’Italia perde una donna dallo straordinario talento artistico e dalla contagiosa simpatia. Ciao Raffaella, non ti dimenticheremo“, scrive su Facebook la presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni. “Ci ha lasciato un’artista unica, regina della TV europea. Porteremo il suo sorriso con noi, come avrebbe voluto. Buon viaggio Raffaella“, scrive su Facebook il leader di Italia Viva Matteo Renzi. “

Parole di Linda Pedraglio

Mi chiamo Linda Pedraglio. Sono nata e cresciuta in un piccolo paese vicino al lago di Como, ma, fra studio e lavoro, ho avuto modo di vivere città diverse: l’Erasmus a Helsinki, gli anni dell’università a Milano, il corso di giornalismo a Firenze. Sogno una piccola casa sul lago, piena di libri, che sono il mio affaccio sul mondo, e un orto di pomodori e peperoncini. Attualmente, collaboro con Alanews nella produzione di contenuti per il network Deva Connection, dove mi occupo di donne, salute e benessere, con qualche incursione nel percorso di emancipazione femminile.

Da non perdere