“Accadrà tra poche ore”, Italia travolta dal maltempo: la previsione di Giuliacci

Il maltempo travolge l’Italia. Addio alle temperature miti e piacevoli che ha regalato questo novembre a buona parte delle Penisola. La morsa del freddo e soprattutto la pioggia stanno per arrivare.

Maltempo
Maltempo in arrivo – Nanopress.it

Pioggia, freddo e anche un ciclone pronto a fare il suo ingresso nello Stivale. L’inverno è davvero alle porte. L’Italia si prepara ad affrontare il maltempo in arrivo.

L’Italia stretta nella morsa del maltempo

Questo 2022 ci ha regalato grandi sorprese, un ottobre a dir poco primaverile e un novembre che per buona parte dello Stivale è stato caratterizzato da temperature miti e piacevoli almeno al Sud.

Allerta maltempo
Allerta maltempo – Nanopress.it

Per il Nord invece si chiude un novembre burrascoso fatto di piogge e temperature basse. L’inverno questa volta però è arrivato per tutti non solo per il Nord: anche il Sud e il Centro sud, isole comprese, si ritroveranno travolte dal freddo e dalle piogge: parola di Giuliacci.

Nelle prossime ore previsti nubifragi forti al Sud che dovrà fare i conti anche con l’arrivo di un ciclone che ha indotto la protezione civile a lanciare lo stato di allerta per il rischio idrogeologico che interesserà anche la Sicilia e le regioni poste alla punta dello Stivale.

Attese piogge violente anche su Puglia e Calabria mentre la neve cadrà sugli Appennini. Un brusco calo delle temperature si registrerà in tutta Italia da Nord a Sud.

Forti piogge al sud: è allerta meteo

Dicembre è ormai arrivato e con esso anche il freddo: ha inizio la stagione delle piogge e della neve. Novembre ha dato una tregua a buona parte dello Stivale ma la situazione è in netto peggioramento per tutte le regioni.

Allerta maltempo
Allerta meteo al Sud – Nanopress.it

A preoccupare in particolare è il Sud che sarà interessato da violente perturbazioni. Forti temporali e acquazzoni si abbatteranno anche sulla Sicilia e sulla Calabria. In particolare su quest’ultima sono previsti ben 100 mm di pioggia nell’arco di sole 24 ore oltre che forti raffiche di vento provenienti da nord-est.

In ogni caso, secondo i meteorologi, le giornate di giovedì e venerdì saranno quelle relativamente più tranquille caratterizzate nella mattinata da piogge anche intense ma da pomeriggi asciutti e freddi.

Attenzione, però! La tregua durerà solo poche ore: il fine settimana sarà caratterizzato da violenti temporali che bagneranno tutto lo Stivale.

Temporali e pioggia
Temporali e pioggia-NanoPress.it

Attese forti precipitazioni sulle regioni del Nord e neve a bassa quota su Alpi e colline, ottima notizia questa per gli appassionati di sci che potranno sfruttare a pieno i servizi offerti dalle stazioni sciistiche che possono dare il via a uno dei periodi più attesi dell’anno.

Nella giornata di sabato, basse temperature e neve interesseranno il Nord. Le regioni del Sud e del Centro sud saranno colpite invece da pioggia e freddo. Acquazzoni e temporali colpiranno in particolare le regioni tirreniche e il Nord. Al contrario, Calabria e Sicilia potranno godere di qualche ora di tregua con un tiepido sole.

Se vi state chiedendo come si prospetta dicembre e come sarà il tempo per le vacanze natalizie la risposta arriva dalle stazioni meteorologiche. I meteorologi sono d’accordo sul fatto che dicembre sarà caratterizzato da giornate piovose e fredde che lasceranno però spazio anche a giorni soleggiati e privi di rovesci.

Il freddo vero e proprio arriverà dopo il 15 dicembre, quindi a metà mese, a causa di forti correnti fredde provenienti dal nord. Per tutto il mese di dicembre è prevista neve ad alta e bassa quota, una buona notizia per gli sciatori. Il primo weekend di dicembre sarà caratterizzato invece, come abbiamo detto poco sopra, da maltempo che coinvolgerà tutta Italia e in particolare il Sud.

Freddo e Gelo
Freddo e Gelo-NanoPress.it

Allerta soprattutto in Campania e nel Lazio. In particolare la Campania è un’osservata speciale per via dei violenti nubifragi che ci sono stati negli ultimi giorni come quello che ha coinvolto Ischia generando una tragedia inaspettata e terribile.