Kyrgios cuore e talento, battuto Medvedev in rimonta

Prosegue la strepitosa estate di Nick Kyrgios che, dopo aver giocato la finale di Wimbledon ed aver vinto Washington, batte il numero uno del mondo Daniil Medvedev a Montreal candidandosi per la vittoria del torneo.

Nick Kyrgios
Nick Kyrgios – Nanopress.it

L’australiano gioca una partita straordinaria a Montreal ed infila la 14esima vittoria nelle ultime 15 partite disputate ( unica sconfitta contro Djokovic in finale di Wimbledon).

Kyrgios rimonta Medvedev alzando enormemente il suo livello nel secondo e nel terzo parziale dimostrando ancora una volta di essere un giocatore capace di giocare un tennis stellare contro qualsiasi avversario.
La partita è bellissima e ricca di colpi di scena con l’australiano che supera il russo con il punteggio di 6/7,6/4,6/2 volando agli ottavi ed aspettando uno tra Dimitrov e De Minaur.

Che spettacolo questo Kyrgios!

A volte sicuramente troppo antipatico, spesso presuntuoso, con la racchetta in mano però Nick Kyrgios incanta giocando un tennis spettacolare e molto efficace soprattutto sulle superfici veloci.

Nick Kyrgios
Nick Kyrgios – Nanopress.it

Senza Nadal e Djokovic e con l’uscita dei vari Berrettini, Alcaraz e appunto Medvedev la strada ora sembra in discesa per Nick Kyrgios che dovrà cercare di rispettare i pronostici e vincere per la prima volta in carriera il masters 1000 di Montreal.

La qualità di Kyrgios è evidente già da anni, quello che sorprende è l’improvvisa (e sempre sperata) maturità raggiunta da questo ragazzo che sembra finalmente aver trovato la giusta tranquillità per divertirsi ed esprimersi al meglio.
L’australiano ha creato uno staff inusuale ,vista l’assenza di un vero e proprio allenatore, ma sicuramente efficace.

A Nick era sempre mancata la continuità di prestazioni e risultati, ora il vento sembra decisamente cambiato e l’australiano riesce a gestire con personalità e freddezza anche i momento di difficoltà all’interno delle partite più complicate.
Ad oggi Kyrgios è senza dubbio il tennista più in forma del circuito e arriva al grande appuntamento con lo US Open nella condizione ottimale per giocarsi la vittoria fino alla fine.

Con un servizio cosi devastante ed un dritto che fa male da ogni angolo le possibilità di vincere uno slam aumentando sensibilmente per un tennista che se riuscisse a limare alcuni difetti caratteriali diventerebbe uno dei più forti del circuito ATP.

Nell’attesa di rivedere presto in campo Rafa Nadal, il tennis si gode la definitiva esplosione di un talento straordinario, tanti applausi per Nick Kyrgios che è finalmente riuscito a giocare partite all’altezza del suo infinito talento tennistico e atletico.