Volkswagen Golf R 2013: a solo 40.000 euro...

Non bastava la “solita” Golf Gti, Volkswagen doveva andare oltre, proseguire la storia delle R inaugurata nel recente passato. E per farlo serviva confrontarsi con le avversarie: Audi S3, ma anche Mercedes A45 Amg per guardare ai marchi premium e “dimenticare” clienti come Ford Focus, Opel Astra o Renault Megane. La risposta è servita con un motore turbo benzina 2 litri da 300 cavalli, forte anche di una coppia esuberante (380 Nm), abbinati alla trazione integrale 4Motion e al cambio doppia frizione: strumenti indispensabili per staccare il tempo di 4.9 secondi nello scatto da zero a cento. I nostalgici del manuale 6 marce dovranno accettare di cedere due decimi. Velocità massima di 250 km/h limitata elettronicamente, perché ben altre sarebbero le potenzialità con tanta effervescenza sotto al cofano. Come riconoscerla? Basta uno sguardo attento al posteriore, dove campeggiano quattro terminali di scarico. Poi ci sono gli oltre 40 mila euro da mettere in preventivo per il listino prezzi italiano.

Da non perdere