Video del padre di Omar Mateen, killer della strage di Orlando

Su Facebook è circolato un videomessaggio del padre di Omar Mateen, l’autore della strage di Orlando, nel quale parla del gesto compiuto dal figlio e dell’omosessualità. Lʼuomo ha parlato in lingua dari e ha dichiarato: “Dio punirà coloro coinvolti nellʼomosessualità, non è una questione che dovrebbero affrontare gli essere umani“. Seddique Mateen è di origini afghane, ma racconta di non sapere perché Omar, nato a New York, si sia reso responsabile della tragica sparatoria. In un primo momento l’uomo ha negato il movente religioso e ha affermato che suo figlio era rimasto scosso per aver “visto due gay che si baciavano a Miami”. Poi però ha ribadito che gli omosessuali sono peccatori e che spetta a dio punirli. In un’altra dichiarazione diffusa sul web e rivolta agli afghani, Seddique dice suo figlio era “un gran bravo ragazzo”.

Da non perdere