Vatileaks, Chaouqui: 'La riforma di papa Francesco è finita'

Vatileaks, Francesca Immacolata Chaouqui ha scritto un libro dal titolo “Nel nome di Pietro“, in cui racconta ”dall’interno” quello che ritiene il “fallimento completo della commissione voluta dal Papa per riformare gli affari economici e finanziari Oltretevere”. L’autrice del libro, nota per essere stata uno dei “corvi” processati in Vaticano per aver passato carte segrete della Santa Sede ad alcuni giornalisti, racconta quindi la fine della riforma tanto voluta da papa Francesco. Chaouqui, condannata a 10 mesi, afferma: “Non ho mai smesso di servire la casa di Pietro”, e allo stesso tempo accusa il cardinale australiano George Pell, prefetto vaticano per l’Economia (che nel suo Paese è accusato di abusi sessuali su minori), chiedendone le dimissioni.

Da non perdere