Vanessa Marzullo e Greta Ramelli rapite in Siria

Due cooperanti italiane rapite alla fine di luglio in Siria sono apparse in un video su YouTube. Si tratterebbe di Greta Ramelli e Vanessa Marzullo. Il filmato è di breve durata e sarebbe stato registrato alla metà di dicembre. Una delle ragazze, infatti, tiene in mano un biglietto, sul quale è riportata la scritta “17/12/14”. L’altra ragazza legge un testo, attraverso il quale supplica il Governo italiano e i suoi mediatori di riportarle a casa prima di Natale. Inoltre viene specificato che le due giovani sono in grave pericolo e potrebbero essere uccise. Rimangono parecchi dubbi. Soprattutto non si capisce come mai il video sia stato postato soltanto adesso. Le ragazze sarebbero in mano ad un nucleo di ispirazione qaedista, anche se su questo punto non ci sono molte conferme. Il sequestro non è stato mai soggetto a delle rivendicazioni pubbliche.

Da non perdere