Usa, detenuti sfondano la cella per salvare la guardia

Queste riprese effettuate dalla telecamera interna a circuito chiuso di una prigione nel Texas, Stati Uniti, riprendono il salvataggio di una guardia colpita da infarto da parte di un gruppo di carcerati che sfondano la gabbia dove erano rinchiusi per salvare l’uomo. Sono state diffuse in questi giorni ma la il fatto è accaduto il 23 giugno scorso all’interno del carcere di Weatherford, dove una guardia che doveva sorvegliare otto detenuti è stato colpito da infarto, e in seguito è stato salvato proprio da loro. L’uomo era seduto a un tavolo vicino a una cella chiusa a chiave, quando improvvisamente ha avuto un malore e si è accasciato. Stava avendo un infarto. I detenuti si sono subito allarmati e hanno cominciato a gridare aiuto, ma nessuno è accorso. Così hanno sfondato la porta per soccorrere l’uomo (che si è salvato).

Da non perdere