Un'indiscrezione scuote il mondo del pop: Prince è morto di Aids

Secondo il National Enquirer, magazine americano che la sa lunga in materia di gossip, Prince era malato di Aids e la diagnosi sarebbe stata fatta soltanto sei mesi fa. Pare inoltre che il cantante non si sia mai sottoposto ad alcuna cura, convinto che sarebbero bastate le preghiere e l’aiuto di Dio per salvarlo. Prince, che era testimone di Geova, ha contratto l’Hiv negli anni ’90, quando conduceva un’attività sessuale piuttosto promiscua, ma la malattia si è sviluppata in maniera letale solo negli ultimi tempi. Intanto le autorità che stanno indagando sulla sua morte, avvenuta il 21 aprile 2016, hanno rivelato di aver trovato in casa dell’artista di Minneapolis la prescrizione medica di farmaci oppiodi. Le indagini stanno quindi cercando di determinare se proprio l’abuso di queste sostanze possa aver causato la  morte di Prince.

Da non perdere