Un paraplegico calcerà il primo pallone di Brasile 2014

Si chiama Andar de Novo il suggestivo progetto che vedrà impegnato il team di neuroscienziati del professore Miguel Nicolelis dell’ospedale-laboratorio Santos Dumont di San Paolo. Un ragazzo di età compresa tra 25 e 35 anni sarà protagonista della giornata inaugurale del prossimo 12 giugno andando a calciare il primo pallone della manifestazione. Sarà possibile per lui alzarsi dalla carrozzina grazie a uno speciale esoscheletro che lo sosterrà e che capterà i comandi e i pensieri del suo cervello grazie a un casco. Ecco come funziona questa tecnologia.

Da non perdere