Un morto e 9 feriti per una tentata rapina nel napoletano

Un tentativo di rapina nel napoletano si è concluso con un bilancio di un morto e 9 feriti. Il fatto è successo ad Ottaviano, in provincia di Napoli. E’ morto un ragazzo di 28 anni, Pasquale Prisco, che era il figlio del proprietario del negozio. Il giovane è stato ferito all’addome e ha riportato delle gravissime lesioni interne, oltre che alla colonna vertebrale. I medici hanno cercato di salvarlo, sottoponendolo ad un delicato intervento chirurgico, ma il 28enne non ce l’ha fatta ed è morto qualche ora dopo l’operazione. Coinvolti nella rapina anche due carabinieri in congedo, che sono stati fermati. Gli inquirenti sono arrivati a loro tramite alcune testimonianze, che hanno fatto presente come alcuni colpi di pistola siano stati sparati all’interno e fuori il negozio. Ci sarebbe stato anche un inseguimento, durante il quale l’auto dei rapinatori è stata coinvolta in un incidente.

Da non perdere