Ucraina, è guerra: morti a Skovyansk e Odessa

E’ guerra in Ucraina, tra le forze regolari del governo di Kiev e le milizie filo-russe. Da ventiquattro ore è in corso una offensiva dell’esercito per riprendere il controllo di Skovyansk, nell’est del Paese, diventata da due settimane, il fulcro della rivolta filo-russa. Gli osservatori Osce rapiti ad aprile sono stati rilasciati nella mattinata di sabato. Putin ha affermato che i rivoltosi pro Mosca sono a tutti gli effetti “fuori controllo”.

Da non perdere