Troppe scene di nudo e l’attrice si vendica così!

Pubblicato da Redazione NanoPress Mercoledì 5 aprile 2017

L’attrice Sivi Makhmoudi ha letteralmente distrutto l’auto del produttore del suo ultimo film a colpi di mazza da golf perché ha voluto vendicarsi. L’attrice molto popolare originaria del Kazakistan ha sfogato la sua rabbia sulla Mercedes del produttore Renat Basit, colpevole, secondo il parere della ragazza, di averle mentito. Cosa era successo? Il produttore pare le abbia promesso di tagliare alcune scene hot nel film che stavano girando, ma poi non l’avrebbe fatto, scatenando così la reazione della giovane attrice.