Torcicollo: esercizi di stretching

Contro il torcicollo possono essere utili degli esercizi di stretching, che vanno fatti da seduti, tenendo la schiena dritta e le mani sulle ginocchia. Inizialmente il collo è indolenzito e quindi ci si può aiutare con le mani. Via via che si procede, si può anche aumentare la resistenza. Gli esercizi da fare sono movimenti di rotazione, flessione, estensione. Si tratta di esercizi molto utili e quindi non ci si deve preoccupare che i tendini, le vertebre o i legamenti facciano degli scricchiolii. I movimenti vanno eseguiti in modo lento e controllato, per evitare colpi bruschi, che potrebbero aumentare il dolore. Bisogna cercare di prolungare ogni movimento per almeno un minuto, dando la possibilità ai muscoli di rilassarsi e di diventare più flessibili.

Da non perdere