Thailandia, doppia esplosione in centro commerciale: lo scoppio della bomba

Pubblicato da Redazione NanoPress Martedì 9 maggio 2017

Una doppia esplosione in un centro commerciale ha causato oltre 40 feriti a Pattani, in Thailandia. Secondo i media locali, laprima deflagrazione sarebbe stata provocata da un ordigno posizionato all’interno del supermercato Big-C, mentre la seconda da un’autobomba nel parcheggio davanti al negozio. L’attacco è attribuito ai separatisti musulmani del sud del paese prevalentemente buddista. Secondo la prima ricostruzione della polizia, la prima bomba ha causato una lieve esplosione, senza provocare feriti: è stata la seconda, descritta come “enorme” a causare tutti i feriti e i maggiori danni.