Terremoto: Visso, il triste copione degli sfollati si ripete

Dopo le violente scosse di mercoledì sera, gli abitanti di Visso si sono riversati nelle strade e non hanno potuto fare ritorno nelle loro case. “La differenza con il sisma di agosto è che oggi qui fa freddo, siamo in vera montagna, e difficilmente le tende potranno rappresentare una soluzione per gli sfollati Dovremo agire molto rapidamente per dare risposte a cittadini”. Così Luca Ceriscioli, presidente Regione Marche.

Da non perdere