Terremoto a Visso: i danni alla luce del sole

I danni del Terremoto a Visso il giorno dopo, visti alla luce del sole. A più di 12 ore dal sisma che ha colpito di nuovo il centro Italia è il momento di contare i danni. A Visso, uno dei comuni più colpiti, con la luce del giorno i crolli sono evidenti e i vigili del fuoco stanno cercando di mettere in sicurezza tutta la zona rossa. L’Anas ha chiuso parte della strada statale della Valnerina (ss 209), a causa di detriti caduti per le scosse di terremoto delle ultime ore. Gli automobilisti devono percorrere a carreggiata ridotta, mentre i mezzi dell’Anas rendono nuovamente la strada percorribile. Più avanti, però, sulla statale 685, che porta ai comuni colpiti di Visso e Castelsantangelo sul Nera, il loro percorso viene bloccato: agibile solo la deviazione per Cascia e Norcia.

Da non perdere