Supercar dorate in zona vietata: multato principe saudita

Cinque auto di lusso ricoperte d’oro sono state multate per le vie di Londra poiché sono state parcheggiate senza tagliando in una zona a pagamento, a Cadogan Place fuori dal Jumeirah Carlton Tower Hotel, a Kensington. Le super-car appartengono al principe saudita, Turki Bin Abdullah, famoso in tutto il mondo per le sue bizzarrie da miliardario, in vacanza nella capitale britannica, e hanno un valore stimato in 1,5 milioni di dollari. Le auto (due Lamborghini da 350mila sterline, una Rolls-Royce da 350mila, una Bentley da 220mila e una Mercedes a sei ruote  del valore di 370.000 sterline) si trovavano a una distanza ridotta da un parcheggio a pagamento autorizzato.

Da non perdere