Strage in discoteca: individuato chi ha spruzzato lo spray

Pubblicato da Redazione NanoPress Lunedì 10 dicembre 2018

Gli investigatori hanno individuato sulla base di alcune testimonianze chi ha spruzzato lo spray al peperoncino all’interno della discoteca Lanterna Azzurra di Corinaldo venerdì notte durante il concerto del trapper Sfera Ebbasta scatenando il panico. Il fuggi fuggi generale ha poi portato alla morte di sei persone, cinque ragazzi tra i 14 e i 16 anni e una madre di 39 che era nel locale per accompagnare la figlia.

Il presunto colpevole è un minore di 15 anni al momento in stato di fermo per la droga che gli è stata trovata in casa: eroina e cocaina insieme a molti contanti. Per il momento nessuna prova lo collega a quanto avvenuto venerdì sera. Oggi il ragazzo sarà sentito mentre si va chiarendo anche l’aspetto legato alla sicurezza del locale, nel quale erano presenti più del doppio delle persone previste dalla capienza massima.

Video: ANSA