Stefano Fassina e le correnti del PD

Stefano Fassina del Partito Democratico ha affermato che una leadership non può essere solo individuale. Diverse sono le correnti di minoranza interne al movimento politico di Matteo Renzi. E Fassina si è proprio inserito nell’ambito di queste correnti minoritarie. Nel suo discorso il noto politico ha affermato che è inevitabile che si faccia, all’interno del Partito Democratico, un lavoro di ridefinizione. Secondo Fassina bisogna intervenire in questo senso in tutti i casi, in cui avvengono delle cesure storiche. In maniera particolare dovrebbe essere trattato il tema della leadership. L’ex ministro dell’Economia ha avuto l’occasione di esprimere la propria opinione durante la presentazione del libro di Giorgio Merlo, “Renzi e la classe dirigente”. La situazione all’interno del partito resta complessa. In alcuni casi si parla anche di eventuali scissioni.

Da non perdere