Spencer Tunick fa spogliare tutti per ricreare il mare

Tutti senza veli e colorati con le sfumature del blu e del verde per ricreare il mare: è il nuovo progetto artistico del fotografo americano Spencer Tunick, figura molto celebre per i suoi scatti che ritraggono persone senza vestiti. Per il suo ultimo lavoro ha realizzato una nuova ‘installazione umana‘ nelle strade del centro di Hull, cittadina del nord del Regno Unito, che il prossimo anno sarà ‘Città della Cultura‘.  Più di 3mila persone si sono spogliate, hanno posato nude e completamente dipinte di blu per il ‘Mare di Hull‘ (è proprio questo il titolo dell’ultima performance dell’artista statunitense. Tutti i partecipanti sono stati ‘colorati’ con una speciale vernice da bodypainting in modo da ricreare le differenti sfumature di colore bluastro che ricordano in pratica le diverse tonalità del mare.

Da non perdere