Smog: Milano città peggiore d'Italia

E’ emergenza smog a Milano, la città italiana dove l’inquinamento atmosferico ha già toccato livelli di allarme. Non è un modo di dire, dato che lo smog sta letteralmente soffocando Milano e in città è già scattata l’emergenza. Nel dettaglio, i livelli di inquinamento sono stati fuorilegge per 86 giorni nel 2015. Un record decisamente negativo che fa collocare Milano al primo posto della classifica di Legambiente delle città che hanno superato il limite di polveri sottili. Seguono Torino con 73 giorni, Napoli con 59 e Roma con 49. Per l’Ispra sono 18 le città italiane fuorilegge nel primo semestre 2015. Secondo l’Arpa, i livelli di inquinamento atmosferico a Milano e in Lombardia sono “critici” da tre settimane consecutive. Nella città meneghina i livelli di PM10 sono arrivati a quota 104 microgrammi per metro cubo: un dato ben al di sopra del valore limite di 50 microgrammi.

Da non perdere