Smog in Cina raggiunge livelli record

L’inquinamento in Cina ha raggiunto livelli esorbitanti. Nelle città è possibile vedere una nebbia fitta. Si tratta proprio dello smog che si è accumulato nell’aria, a causa, soprattutto, di condizioni meteo che favoriscono la stagnazione delle particelle nocive. Tutto ciò ha delle conseguenze molto gravi, sia in termini di salute che di impatto ambientale. Per evitare di arrecare maggiori danni è stato deciso di chiudere le scuole e gli uffici, in modo che la situazione possa rimanere sotto controllo e da evitare che le persone escano di casa. E’ estremamente pericoloso, infatti, respirare le particelle di smog, che stanno causando a molti dei problemi alla gola. Parecchi cittadini si recano all’ospedale, per richiedere cure adeguate oppure indossano le mascherine, per cercare di proteggersi.

Da non perdere