Siria, Gentiloni: Siamo contrari al pagamento di riscatti

“Siamo contrari al pagamento di riscatti e nei confronti degli italiani presi in ostaggio la nostra priorità in ogni modo indirizzata alla la tutela indirizzata alla vita e all’integrità fisica”. Sono le parole del ministro degli Esteri, Paolo Gentiloni, nel corso dell’informativa sulla liberazione di Greta Ramelli e Vanessa Marzullo.

Da non perdere