Si lancia senza paracadute da 8.000 metri e cade nella rete

Si lancia senza paracadute da 8.000 metri e atterra cadendo nella rete e stabilendo il record assoluto in questa disciplina, decisamente unica nel suo genere. Questo straordinario record è stato stabilito dallo skydiver americano 42enne Luke Aikins, in California. L’impresa è senza precedenti. L’uomo si è lanciato nel vuoto senza paracadute atterrando in una rete di sicurezza installata in un ranch a Simi Valley, nella California del sud. Nella caduta libera, durata due minuti, Aikins ha raggiunto una velocità di quasi 200 chilometri orari: si è buttato da 7.620 metri di altezza e poi è caduto in una piccola rete. “È stato come levitare, incredibile” ha detto il 42enne, che lavora come stuntman. Ad attenderlo a terra la moglie e il figlio di 4 anni.

Da non perdere