Shock: il Polo Nord si avvicina a Londra

Dalle ultime rivelazioni degli scienziati della Nasa siamo venuti a conoscenza di un fatto straordinario, ovvero che il Polo Nord si sta spostando e si sta dirigendo verso Londra. Tutto questo sembra essere dovuto a fenomeni come il riscaldamento globale. Certo, non è così inusuale che l’asse di rotazione di un pianeta si sposti, specialmente perché la Terra non è perfettamente sferica. Ma in questo caso lo scioglimento dei ghiacciavrebbe mutato il modo in cui la Terra oscilla sul proprio asse. Solo la Groenlandia, ad esempio, dal 2003 ha perso oltre 250 giga tonnellate di ghiaccio, e questo ha influito sulla forza di gravità della Terra. Non solo: l’Antartide occidentale perde in media 125 giga tonnellate di ghiaccio all’anno, mentre l’Antartide orientale ne guadagna circa 75. Il movimento, dunque, sembra essere destinato a diventare una grande oscillazione e con una direzione diversa da quella avuta fino al 2000, anche se al momento sembra essere piccola e impercettibile per le persone.

Da non perdere