Se balli a Teheran finisci in carcere

Al ritmo di Happy di Pharrel Williams, un gruppo di giovani iraniani ha partecipato al fenomeno del momento, riprendendosi mentre balla sulle note di questa canzone. Ma il regime non ha gradito e gli interpreti del video sono stati arrestati.Questo videoclip quindi è diventato un vero e proprio manifesto musicale per la liberazione dei giovani.

Da non perdere