Schiaffo a Obama alle elezioni di midterm

Nelle elezioni negli Stati Uniti Obama è risultato sconfitto. Il Presidente americano ha perso molti voti e collegi, mentre non si ferma l’avanzata dei repubblicani. L’esito delle votazioni era prevedibile, in quanto Obama era risultato essere piuttosto giù nei sondaggi che sono stati effettuati nel periodo prelettorale. Durante la campagna, lo stesso Presidente degli Stati Uniti ha preferito non farsi vedere nei collegi in cui si prevedeva che non godesse di molta popolarità. Adesso sarà difficile per il partito di Obama prendere in mano la situazione. Nei prossimi giorni si prevede una riunione bipartisan. Sicuramente da parte di tutti ci sarà la volontà di collaborazione, ma è possibile che non si riesca ad andare oltre l’accordo su provvedimenti necessari per arrivare a giustificare le spese previste entro fine anno.

Da non perdere