Sbarchi migranti: arrestati due scafisti del peschereccio con 45 morti

A distanza di un giorno dallo sbarco in Sicilia di un nuovo peschereccio, un 30enne del Senegal e un 22enne del Gambia sono finiti in manette per favoreggiamento dell’immigrazione di 611 cittadini migranti, di cui 45 deceduti nella traversata. I migranti sono arrivati ieri a Pozzallo. L’emergenza sbarchi nel Mediterraneo si fa sempre più allarmante.

Da non perdere