Sbarchi di migranti: 30 corpi trovati nella stiva di un barcone

E’ emergenza sbarchi: trenta corpi sono stati ritrovati nella stiva di un barcone raggiunto dalla marina militare nel Canale di Sicilia e oltre 5mila migranti sono stati soccorsi in meno di 48 ore. L’imbarcazione è stata presa a rimorchio e arriverà nella mattinata di lunedì nel porto di Pozzallo, nel Ragusano. Già soccorse, invece, due donne incinte.

Da non perdere