Salvini insulta Renzi, poi scherza: Inventerà una tassa sul vaffa

Matteo Salvini a Roma durante la manifestazione in piazza del Popolo. Lui aizza, i leghisti iniziano a gridare insulti rivolti al premier Matteo Renzi, e allora lui ridendo ci scherza su: ‘Eh no, non va bene perché poi si offende e inventa una tassa al 3% sul vaffa…’

Da non perdere