Roberti: "La finanza lecita alimenta le mafie"

“Se non ci fossero rapporti fra finanza lecita e criminalità organizzata non ci sarebbe più criminalità mafiosa in Italia: questi rapporti ermettono, infatti, a bande di malavitosi di riciclare i loro proventi, offrire i loro servizi e quindi strutturarsi e potenziarsi. Lo ha affermato il Procuratore Nazionale Antimafia, Franco Roberti, in occasione della presentazione del libro-intervista Lo Spallone di Fabrizio Capecelatro a Ciro Mazzarella, il re del contrabbando.

Da non perdere