Rifugiati in Italia: la mappa dei richiedenti asilo

Quasi tutti i richiedenti asilo in Italia e in Europa sono uomini, almeno secondo i dati forniti da un team delle Nazioni Unite che ha svolto una ricerca a questo proposito. Chi arriva in Italia? Anche se siamo portati a pensare che possano essere in maggior numero siriani, invece vengono dalla Nigeria e dall’Eritrea. E nello specifico i numeri sono questi, almeno nell’ultimo anno: 40mila eritrei e 20mila nigeriani. Questa gente scappa da condizioni di vita estreme, o per scampare alla violenza di Boko Haram, fondamentalisti islamici che semina il terrore in queste zone già da anni. Le Nazioni Unite specificano anche la maggior parte dei richiedenti asilo è di sesso maschile, le donne, infatti, sono soltanto l’11% del totale (su 83mila richiedenti asilo in Italia, solo 9400 sono donne) . In Europa questa percentuale aumenta fino al 27%.

Da non perdere