Renzi incontra il Movimento 5 Stelle

Il Premier Renzi ha incontrato i rappresentanti del Movimento 5 Stelle, che gli hanno illustrato la loro proposta di riforma della legge elettorale. Si tratta di un’ipotesi che prevede il voto di preferenza, una soglia di sbarramento al 5% e due schede elettorali, una per il voto di lista e l’altra per quello di preferenza. I grillini vorrebbero delle circoscrizioni intermedie e dei collegi plurinominali. Inoltre vorrebbero riconosciuta la possibilità del voto negativo, con l’opportunità per l’elettore di esprimere una preferenza sfavorevole nei confronti di un determinato candidato. Il Presidente del Consiglio ha spiegato ai grillini che sarebbe importante prendere in considerazione l’ipotesi dell’introduzione del ballottaggio, per assegnare una vittoria certa. Renzi ha avanzato anche i dubbi della maggioranza riguardo alla proposta di riforma, così come è stata spiegata dai rappresentanti dell’M5S.

Da non perdere