Renzi chiude il semestre italiano in Europa

Il Premier Renzi ha tenuto un discorso per la conclusione del semestre di presidenza dell’Italia in Europa. Il Presidente del Consiglio ha fatto riferimento al terribile attentato che ha interessato la redazione di Charlie Hebdo a Parigi. A questo proposito, ha sottolineato che bisogna vincere una sfida contro la paura e che, in generale, va cercato un cambiamento, che sia soprattutto a vantaggio della crescita. Renzi, nel suo discorso, ha detto chiaramente che il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano è intenzionato a lasciare l’incarico. Il Premier ha nominato Napolitano quando ha fatto il riferimento ai grandi europeisti. Facendo il bilancio dei 6 mesi, Renzi ha messo in evidenza che un modello che si basi sull’economia e sui vincoli in maniera eccessiva può essere considerato per certi versi un errore.

Da non perdere