Renzi al Congresso PSE 2014: nuovo modello d'Europa

Europa, il neo presidente del Consiglio italiano Matteo Renzi è intervenuto al Congresso del Partito Socialista Europeo, impegnandosi per una politica volta a tutelare le nuove generazioni: “I conti in ordine sono un dovere verso i nostri figli, la scommessa è sulla scuola“. “Io credo – ha proseguito il segretario democratico – che la più grande scommessa che dobbiamo vincere è quella dell’educazione e l’attenzione verso la scuola, dove si costruisce la condizione dell’Europa economica. Se questo avverrà il Pd sarà orgoglioso di far parte di un cammino economico comune“. “L’Europa sociale è condizione e non figlia dell’Europa economica“, ha aggiunto. Per realizzare un nuovo modello in Europa, ha insistito il leader del Pd, “l’Italia deve adempiere ai propri obblighi ma noi dobbiamo tenere i conti in ordine non perché ce lo chiede l’Europa ma perché ce lo chiedono i nostri figli.

Da non perdere