Refrontolo, Treviso, aggrappati per salvarsi dall'alluvione

Poco dopo le 22.30 di sabato la piccola località del Molinetto della Croda – luogo frequentato dai turisti, anche per il famoso e antico mulino ad acqua – è stata colta all’improvviso da un violento temporale che nel giro di poco tempo ha ingrossato oltre i livelli di guardia tutti i corsi d’acqua, tra cui il Lierza, vicino al quale era in corso la ‘Festa degli Omeni’. Erano presenti un centinaio di persone. Quattro persone sono morte.

Da non perdere