Rapite due italiane in Siria: l'intervista a Vanessa Marzullo

Due volontarie italiane, Greta Ramelli 20 anni di Gavirate e Vanessa Marzullo 21 anni di Brembate (Bergamo), sono state rapite alcuni giorni fa ad Aleppo, in Siria. Le due ragazze sono le fondatrici del progetto di assistenza medica Horryaty, erano al terzo viaggio in Siria e questa volta sono entrate nel paese il 28 luglio passando da Atma, uno dei più grandi campi profughi siriani. Qui l’intervista a Vanessa Marzullo, in occasione di una manifestazione pro Siria a Bologna, indetta dal comitato 17 novembre.

Da non perdere