Puntura di zecca al cane: cosa fare?

Per quanto riguarda la prevenzione dalle punture di zecca è buona norma evitare le aree a rischio ed esaminare sempre il cane dopo una passeggiata in campagna. Esistono sostanze e gadget acaro e zecca repellenti che possono essere utilizzate prima delle passeggiate, come collary e spray. Per quanto riguarda la rimozione di una zecca, va utilizzata una pinzetta. Si può procedere così: afferrare la zecca quanto più possibile vicino alla testa. Roteare leggermente la pinzetta e poi tirare in modo deciso. E’ buona norma non schiacciare la zecca, non trattarla con liquidi urticanti né bruciarla, perché il dolore potrebbe portarla a rigurgitare materiale infetto. La zecca va praticamente “svitata”. In mancanza di una pinzetta si può procedere anche indossando un paio di guanti. Mai tirare via la zecca prima che il parassita abbia mollato la presa: bisogna piuttosto continuare a girarlo finché non smette di esercitare resistenza.

Da non perdere